VIVAIO GARDEN FOREST

Albicocco nano pianta da frutto, nano, pianta da vaso

€40,00 €22,50 In offerta Esaurito
Tasse incluse

Queste piante da frutto nane sono adatte sia per la coltivazione in piccoli spazi, che per la coltivazione in vasi, viste le ridotte dimensioni della vegetazione. Possono essere classificate, sia come ornamentali nel momento della fioritura, sia come vere e proprie piante da frutto, consentendo di raccogliere i loro frutti buoni e saporiti. A secondo della fertilità del terreno e anche delle potature annuali, questi piccoli arbusti si sviluppano in altezza, fino a raggiungere circa 150 /180 cm. La distanza consigliata tra una pianta e l'altra, nel caso in cui le si pianti a terra è di 2.5/3 metri circa. Generalmente la piantumazione è consigliabile effettuarla nel tardo autunno, cioè nei mesi di novembre e dicembre (prima dei geli ovviamente), anche se è comunque possibile la piantagione in tempi successivi in pieno inverno, sempre in assenza di terreno gelato. Altro periodo utile alla piantagione è febbraio – marzo o al massimo fino a metà aprile, prima che inizia il caldo eccessivo. Solo se le piante sono state precedentemente coltivate in vasi, la piantagione può effettuarsi anche nei mesi successivi, con le dovute cautele e mantenendo integro il pane di terra. Le piante da frutto crescono bene nei terreni di buona fertilità, molto profondi e permeabili. Se invece i terreni sono molto argillosi e piuttosto compatti è opportuno provvedere a drenarli in profondità. Per quanto riguarda la maturazione, in genere le piante da frutto possono anticipare o ritardare anche di una settimana o più, a seconda dell'esposizione e del clima.